I NOSTRI PROGETTI:

BIBLIOTECA IN OSPEDALE A SASSUOLO: ;INFORMAZIONI

LEGGI CON ME : INFORMAZIONI

LEGGERE FA BENE: ; INFORMAZIONI

LIBRARSI collabora attivamente alle attivita' del sistema bibliotecario intercomunale contribuendo alla valorizzazione della lettura attraverso proposte originali, molto apprezzate dalla cittadinanza, fra cui segnaliamo:
  • Il Progetto "Leggere in ospedale", ideato e gestito dal Sistema bibliotecario Intercomunale in collaborazione con l'Ospedale di Sassuolo, ha visto la creazione di una piccola biblioteca all'interno dell'Ospedale rivolta ai degenti, ai loro familiari e al personale ospedaliero e un servizio di prestito gratuito di libri nei reparti. L'Associazione effettua 3 volte alla settimana un turno di prestito di libri nelle corsie dell'Ospedale con l'ausilio di un carrello. Realizza settimanalmente letture nel reparto pediatrico per i piccoli degenti.
  • Il Progetto "Leggi con me" e' stato elaborato dal Sistema bibliotecario intercomunale nell'ambito del Progetto "Nati per leggere". I volontari realizzano piacevoli letture per bambini nelle biblioteche del Sistema e nei Centri per le Famiglie del territorio e intrattengono i piccoli pazienti nella sala d'attesa di un ambulatorio pediatrico.
  • Su richiesta, effettua letture nelle scuole e nei parchi del territorio.
  • Durante l'estate, attraverso CORTILETTO, i volontari tengono letture serali per bambini in cortili e parchi, privilegiando zone di disagio sociale, aree periferiche e contesti degradati, in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi Sociali dei comuni interessati. Con questo progetto, l'associazione mette in campo un numero elevato di volontari che consente di coprire piu' cortili su piu' comuni contemporaneamente.
  • Dallo scorso anno partecipa alle campagne di diffusione della lettura promosse dal Centro per il Libro e la Lettura anche attraverso elaborazione di sceneggiature per letture animate e musicate che entrano a far parte del repertorio dell'associazione e che vengono riproposte a lungo in vari contesti.
  • Conduce incontri con i genitori, consigliando loro come trasmettere il piacere della lettura ai bambini, attraverso strategie apprese nei numerosi corsi di formazione ed aggiornamento.
  • Periodicamente, la domenica pomeriggio, organizza un Salotto Letterario aperto al pubblico, con scambio di opinioni sulle letture effettuate e consigli librari

DA:il premio citta' del libro del 2012

 - dal 2012 e' iniziato il progetto LEGGERE FA BENE letture in strutture per anziani, centri diurni per diversamente abili