pag.prec.te

Progetto: LEGGERE FA BENE

Il 16 dicembre 2011 e' stata la prima lettura a titolo "sperimentale" che i volontari lettori di Librarsi effettuarono alla casa di riposo Coccapani.

Da quel giorno le letture si sono succedute regolarmente a cadenza mensile in ognuna delle varie strutture per anziani dei comuni facenti parte del distretto.

Leggere nei volti degli ospiti il piacere con il quale vengono accolti i nostri volontari, l'interesse che prestano all'ascolto di  storie serie, importanti o divertenti, la loro partecipazione. Tutto questo ed altro sono le letture nelle case di riposo, o come qualcuno di noi dice sorridendo "dei nostri nonni".

Sabato 10 marzo 2012 alla casa residenza per anziani Coccapani si terra' la prima delle letture nei circoli e nelle case di riposo organizzate dall'associazione Librarsi a Sassuolo e Fiorano. I circoli di quartiere sono da sempre un importante e nevralgico luogo di aggregazione e di socializzazione, che nascono e si radicano nel tessuto cittadino, riflettendone spesso i variegati aspetti e le differenti componenti sociali. All'interno di questi spazi, si ritrovano soprattutto le persone anziane, che hanno maggiore disponibilita' di tempo per frequentare il circolo in liberta' e che sentono piu' di altri la necessita' di recarsi in questi luoghi, per incontrare altre persone, stare insieme e confrontarsi, trascorrere il tempo in modo piacevole, condividendo attivita' e interessi. Il progetto "Leggere fa bene!" si propone di portare la lettura all'interno dei circoli di quartiere, offrendo ai loro frequentatori delle interessanti occasioni per riscoprire il piacere di un'attivita' di forte impatto intellettuale a volte dimenticata o accantonata, per svariate ragioni. L'opportunita' di sperimentare occupazioni nuove e, in particolare, di riprendere la lettura in una forma piu' partecipata e condivisa, puo' presentare stimolanti aspetti di socializzazione e aprire prospettive per futuri ulteriori sviluppi, come ad esempio il coinvolgimento di nonni che si offrano volontari per le lettura ai bambini

tratto da: SASSUOLO2000 - BOLOGNA2000 del 07/02/12

 

Il progetto nel frattempo si e' allargato, si e' pensato alle strutture "diurne" per i diversamente abili.

I volontari hanno portato le letture animate ai ragazzi-adulti,

effettuando una ricerca di storie, considerando l'eta', le diverse tipologie di abilita'.

Le letture sono effettuate a cadenza mensile per ogni struttura.

 


Ultimo aggiornamento: 03-09-14.